Autumn/Winter 2012/2013

New york, Londra, Milano, Parigi, le migliori passerelle ma la protagonista indiscussa è smpre lei... la MODA ANNI 60 che ci accompagnerà in questa stagione fredda.

 

Abiti pacht-work che richiamano la cata da parati oppure in pelle nera che aderiscono al corpo. Per la donna minimale rosso fuoco e blu elettrico, torna anche il look bianco con inserti in metallo mentre il nero veste il bon-ton con aplicazioni gioiello e guanti lunghi che richiama Audrei Hepburn in colazione da Tiffany.

 

Rivivono anche tutte le sfumature del viola e del bordeaux.

Il trucco vede trionfare la pelle che sembra quasi non truccata, mood naturale per chi ama i colori, ombretto azzurro, blu intenso, verde scuro o arancio rosso e per l'effetto "trucco sfatto" nero molto marcato. Torna uno dei look più amati dalle donne, labbra rosse e incarnato occhi puliti.

Unghie molto curate con smalti dark che faranno da padroni, nero, viola scuro e bordeaux. Le tonalità più raffinate saranno il blu navy e il blu notte. Per le decorazioni si useranno i clori dell'arcobaleno e glitter per un effetto luminoso.
La french manicure invce avrà degli accostamenti orinigali, rosso e bianco oppure avorio e nero.

Capelli ingenua o sofisticata, dritta o morbida, un must di stagione per cambiare look senza stravolgere le lunghezze. Basta una frangia per esaltare uno sguardo o un ciuffo che scappa dalla regolarità del taglio oppure un caschetto dalle morbide scalature. Per quanto riguarda il colore possiamo giocare con i biondi dal miele al biondo lunare o con i castani fin ad arrivare al marrone castagna dalle sfumature rame mogano che scaldano chiome piene, voluminose ma dalle punte leggermente sfilate.

Ti aspettiamo!